Un dono nel nome delle vittime del sisma

Rieti, 12 settembre 2018 - L’ANPS di Brescia ha consegnato all’Associazione "Laga Insieme" di Amatrice l’autovettura per trasporto disabili e anziani acquistata con i fondi raccolti dai Soci. La consegna è avvenuta in occasione dell’inaugurazione del Distaccamento della Polizia Stradale di Amatrice, con la partecipazione di tutte le autorità civili e militari di Rieti e provincia e alla presenza del Capo della Polizia Franco Gabrielli, del Direttore delle Specialità della Polizia di Stato Roberto Sgalla e del Presidente nazionale ANPS Claudio Savarese. La delegazione bresciana era composta dal Presidente della Sezione Maurizio Marinelli, dal Vice Michelangelo Azzolina e dai soci Sorghi e Narducci.

 

 

L’ANPS di Brescia ha donato un Fiat Doblò attrezzato per il trasporto disabili e anziani. Sulle portiere vi è una dedica a Ludovica, Leonardo e Ezio Tulli, poliziotto morto sotto le macerie di Amatrice, insieme ai due figli ed ai suoceri. Tulli era Socio proprio della Sezione di Bresca; per questo motivo la Sezione ha voluto portare un contributo concreto su quei luoghi devastati dal dolore, come gesto di speranza e fraterna solidarietà. Alla cerimonia era presente la moglie e mamma delle vittime, Giovanna Gagliardi.