Nasce la sezione intitolata all’Appuntato Cignarale

E’ stata costituita a Canosa di Puglia la nuova sezione ANPS. Nata come gruppo ANPS nel 2013, la sezione guidata da Paolo Zingarelli è intitolata alla memoria dell'Appuntato di P.S. Pasquale Cignarale, reduce e prigioniero della Seconda guerra mondiale, pluridecorato, insignito di Medaglia d'argento al merito, Medaglia di bronzo al valor civile ed Encomio solenne del Ministero dell'Interno nel 1948 con questa motivazione: “Per aver contribuito all'arresto di due pericolosi capeggiatori che avevano assalito la locale Stazione Carabinieri con bombe a mano e armi automatiche da numerosi fuorilegge che tentavano di impossessarsi dell'immobile”. Nel segno di tale spirito di sacrificio, la neonata sezione ANPS, in simbiosi con il personale del locale Commissariato di P.S., presenzia a vari servizi di vigilanza tra cui quella dinanzi a locali e scuole pubbliche, organizza incontri nelle scuole finalizzati all'educazione stradale e alla diffusione, tra i giovani, della cultura all'educazione stradale e del rispetto delle leggi. Partecipa inoltre a pubbliche manifestazioni civili e religiose, dando ulteriore prestigio alla Polizia.

Alla cerimonia erano presenti numerose autorità, tra le quali il Presidente della Provincia di Barletta-Andria-Trani Francesco Ventola, l’Assessore alla cultura Sabino Facciolongo, il Dirigente del locale Commissariato di P.S. Maurizio Sfefanizzi, il Segretario nazionale Sap Nicola Tanzi, il Comandante della locale stazione dei Carabinieri Savino Silecchia e il comandante della Polizia Municipale Francesco Capogna. Dopo la cerimonia religiosa, officiata presso la Cattedrale di San Sabino dal parroco don Felice Bacco e da don Corrado Germinario, cappellano della Polizia di Stato, i bersaglieri hanno rallegrato il corso principale della città, raggiungendo la sede ANPS.

Al taglio del nastro erano presenti anche i figli di Pasquale Cignarale, Francesco, Giuseppe, Roberto, Cesare e Carlo. Il nuovo consiglio direttivo è composta dai soci Paolo Zingarelli (Presidente), Matteo Serio, Luciano Battista, Nunzio Lops, Sabino D’Ariano (Consiglieri), Sabino Lenoci, Cosimo Zagaria (Sindaci revisori effettivi), Filippo Bonasia e Brigida Sinesi (Sindaci revisori supplenti).

Nella foto, il Segretario generale nazionale Michele Paternoster durante il taglio del nastro, insieme al Presidente della Provincia Ventola e l’Assessore Facciolongo.