Storia della Polizia - Prologo
Storia della Polizia - Prologo
Perché esiste la Polizia? Perché lungo il cammino dell’evoluzione umana le comunità hanno sentito forte il bisogno di darsi delle regole, scritte o tramandate e c’è stata la necessità che tali regole venissero rispettate da tutti. Solo in tempi recenti si è passati dall’antica concezione di una polizia oppressiva, a quella di una polizia al servizio del cittadino e della collettività, verso la quale offre protezione e il suo contributo al progresso civile.
Il Medagliere della Polizia di Stato
Il Medagliere della Polizia di Stato
Il Medagliere della Polizia di Stato si trova attualmente nella sede nazionale dell’ANPS, collocato nell’ufficio del Presidente Nazionale e custodita in una grande teca in noce chiusa da un ampio sportello a vetri. E’ in questo luogo, deputato alla quotidiana frequentazione dei sodali e dei visitatori, che l’ANPS custodisce il simbolo più significativo dell’appartenenza e del sacrificio ascrivibile all’Istituzione e a suoi uomini.
La Polizia Politica in Età liberale
La Polizia Politica in Età liberale
Con Della polizia il funzionario di prefettura Piero Celli nel 1881 chiariva la mission della polizia politica: tutelare i diritti politici sorti con lo Statuto Albertino (1848): «I cittadini hanno diritto di associarsi liberamente, senza autorizzazione, per fini che non sono vietati dalla legge penale».