50esimo di Fondazione

Nata il 7 febbraio 1969, la Sezione di Catanzaro è stata una delle prime otto Sezioni a costituire l’Associazione delle Guardie di Pubblica Sicurezza. Per questo, il 7 febbraio 2019 la Sezione guidata da Emilio Verrengia ha festeggiato il 50° Anniversario di fondazione.

La giornata è iniziata con una cerimonia religiosa per ricordare i caduti della Polizia di Stato, celebrata dal Cappellano territoriale don Biagio Maimone presso la Parrocchia Santa Maria della Pace.

Erano presenti autorità civili e militari e le rappresentanze delle Sezioni ANPS di Cosenza, Lamezia Terme, Vibo Valentia, Reggio Calabria e del Gruppo di Scalea e di Crotone, insieme alle rappresentanze delle associazioni d’arma. Nel suo discorso, il Presidente Verrengia ha portato il saluto del Presidente nazionale ANPS Claudio Savarese e del Segretario generale Michele Paternoster ai numerosi soci ed i familiari presenti. Ha inoltre ringraziato i Soci per il lavoro svolto dalla Sezione sia nel campo associativo che nei rapporti con la cittadinanza, grazie all’attività dal Gruppo di Volontariato e dai Gruppi Sportivi guidati dal consigliere sezionale Antonio Maurotti.

 

 

Il Questore di Catanzaro Amalia Di Ruocco ha ricordato la storia dell’ANPS e la presenza su tutto il territorio nazionale, nonché ha apprezzato l’attività sociale svolta dalla Sezione di Catanzaro e la continua vicinanza alla Polizia di Stato. Era presente anche il Vicario della Questura di Crotone Paolo Iodice.

Durante la manifestazione il Socio Mazza Giuseppe ha donato alla Sezione un’opera artistica realizzata in cristallo, zirconi, velluto e raso, alluminio e legno che rappresenta la fusione di storia, tradizione, memorie, cultura e religione in una combinazione che unisce l’Associazione Nazionale della Polizia di Stato alla città di Catanzaro. A fine manifestazione i Volontari ANPS hanno preparato un buffet per gli ospiti.