Commemorazione Donatoni

Il 17 ottobre 2018 ricorreva il 21esimo anniversario della morte dell’Ispettore della Polizia di Stato Samuele Donatoni, Medaglia d’oro al valor civile, rodigino di nascita. Com’è noto, l’Ispettore è stato olpito nel corso di un’operazione di polizia tesa alla cattura dei componenti di una pericolosa organizzazione criminale, responsabile del sequestro dell’industriale bresciano Giuseppe Soffiantini. Grazie a quell’azione, l’industriale è tornato alla libertà dopo 237 giorni di prigionia.

 

In occasione della cerimonia commemorativa, è stata deposta una corona d’alloro alla lapide, nel cortile posto all'ingresso della nuova Questura, alla presenza delle massime autorità provinciali. Successivamente, è stata celebrata una cerimonia religiosa nella sala Convegni della Questura. Alla manifestazione era presente la rappresentanza ANPS guidata dal Presidente Luciano Marcato.