Milano, Ferroviaria ferma piromani

Milano, 22 marzo 2018 - La polizia Ferroviaria di Milano ha fermato due uomini a bordo del treno regionale 2565, mentre tentavano d’incendiare un quadro elettrico. I due, dopo aver forzato la cabina hanno inserito al suo interno un fazzoletto di carta imbevuto di benzina, cercando di accendere il fuoco; proprio in quel momento, sono intervenuti gli agenti che erano da tempo sulle loro tracce. Sulla stessa tratta ferroviaria, infatti, si erano registrati episodi simili negli ultimi mesi; per questo motivo, agenti in borghese erano nascosti tra i pendolari. Quando gli uomini della Polizia hanno notato il comportamento sospetto di un uomo, hanno seguito i suoi movimenti, fino a cogliere i due malviventi sul fatto. Si tratta di un italiano di 52 anni e di un rumeno 21enne, entrambi residenti a Sondrio.