Palazzetto dello sport intitolato ad Antonio Niedda

E' stato inaugurato a Bonorva, in provincia di Sassari, il nuovo palazzetto dello sport. L'impianto è stato intitolato al vicebrigadiere della Polizia Antonio Niedda, medaglia d'argento al valor militare (e medaglia d'oro al merito civile alla memoria nel 2014), ucciso dalle Brigate Rosse nel 1975. Davanti al vice capo vicario della Polizia Alessandro Marangoni, la vedova del vicebrigadiere ha scoperto una targa commemorativa. Il cappellano della Polizia don Giovanni Battista Pischedda e il parroco di Bonorva don Giovannino Conti hanno celebrato la benedizione della struttura. All'evento hanno partecipato, tra gli altri, il sindaco Giammario Senes, il figlio del vicebrigadiere, Francesco Niedda, il prefetto della provincia di Sassari Salvatore Mulas, il questore sassarese Pasquale Errico assieme agli altri questori dell'isola, le autorità militari e civili della provincia e varie associazioni sportive.