Cerimonia per l’Appuntato Renato Barborini

Una rappresentanza ANPS guidata dal Presidente Raffaele Sinapi ha partecipato alla traslazione della salma dell'Appuntato di Pubblica Sicurezza Renato Barborini, ucciso in un conflitto a fuoco insieme al Maresciallo Luigi D’Andrea, durante un controllo ad una vettura sulla quale viaggiavano alcuni esponenti della banda Vallanzasca. Alla cerimonia erano presenti i familiari dell'Appuntato Barborini, autorità civili e militari, personale della Sezione Polizia Stradale e della Questura di Trento, il Comandante della Polizia Locale di Dalmine (BG), una rappresentanza della Sezione ANPS di Bergamo e i rappresentanti delle locali associazioni d'arma e combattentistiche. Dopo la cerimonia religiosa, sono intervenuti il Sindaco di Dimaro Folgarida Andrea Lazzaroni, il Sindaco di Dalmine Lorella Alessio e del  Comandante del Compatimento Polizia Stradale del Trentino Alto Adige Costantino Capuano.