Commemorazione Ispettore Donatoni

Rovigo, 3 novembre 2017 - La città di Rovigo, nel 20° anniversario della sua scomparsa, ha ricordato l’Ispettore della Polizia di Stato Samuele Donatoni, Medaglia d’oro al valor civile. Com’è noto, nel corso di un’operazione di polizia tesa alla cattura dei componenti di una pericolosa organizzazione criminale, responsabile del sequestro dell’industriale bresciano Giuseppe Soffiantini, l’Ispettore Donatoni venne ferito mortalmente in località Riofreddo (AQ). L’azione determinata della Polizia di Stato, grazie al generoso sacrificio del poliziotto, consentì poi la liberazione dell’industriale. In occasione della cerimonia commemorativa del 17 ottobre, è stata deposta una corona d’alloro alla lapide, nel cortile posto all'ingresso della nuova Questura, alla presenza delle massime autorità provinciali. Successivamente, le stesse autorità hanno partecipato alla toccante cerimonia religiosa, celebrata dal Cappellano della Polizia di Stato nella Sala Convegno della Questura. Presente anche una rappresentanza ANPS insieme al Presidente Luciano Marcato.