Intitolata al Primo dirigente Peruzzi la nuova sede ANPS

Taarquinia, 26 giugno 2017 - E' stata celebrata presso la Chiesa di S. Francesco di Tarquinia, la cerimonia religiosa organizzata dalla Sezione ANPS in ricordo del Primo dirigente della Polizia di Stato Vivenzio Peruzzi. Alla funzione hanno partecipato la vedova Maria e le due figlie Marianna e Teresa, il Questore di Viterbo Lorenzo Suraci, il Dirigente del Commissariato di Tarquinia Fabio Zampaglione, il Dirigente la Sezione Polstrada di Viterbo Gianluca Porroni, il Sindaco Mauro Mazzola, il Consigliere nazionale ANPS Donato Fersini insieme alle rappresentanze delle Sezioni di Viterbo e Fabrica di Roma.

 

Dopo la cerimonia religiosa, il Presidente della Sezione ANPS di Tarquinia Maurizio Paliani ha ricordato l’impegno di Vivenzio Peruzzi a favore dell’ANPS; la Sezione, infatti, è stata fortemente voluta ed ottenuta dal compianto poliziotto, che ne ha curato la crescita ed il miglioramento durante il periodo della dirigenza, rimanendo sempre e costantemente vicino al direttivo.

 

Subito dopo, l’Ispettore superiore Antonio Mancini ha ricordato il periodo in cui Peruzzi ha diretto il Commissariato locale con eccellenti risultati, lodando la professionalità e l’umanità con cui trattava il personale, ma anche la tranquillità e l’armonia che trasmetteva ai colleghi.

 

Dopo la cerimonia, i convenuti scortati dai motociclisti della Stradale si sono recati al di fuori del Commissariato P.S., dove la signora Peruzzi, dopo un breve intervento del Questore Suraci, ha scoperto la targa ANPS con la nuova intitolazione Sezione “Vivenzio Peruzzi” Tarquinia.