Solidarietà per Amatrice

Un gruppo di circa 50 amici, simpatizzanti ANPS, provenienti da Bosco Mesola e particolarmente affezionato  al territorio abruzzese, nei giorni 5, 6 e 7 maggio 2017 ha fatto tappa nella provincia di Teramo con l’intento di tendere una mano alle popolazioni maggiormente colpite dal terremoto del 2016.Il gruppo, di cui facevano parte tra gli altri il Sindaco di Mesola Gianni  Michele Padovani, l’assessore Elisa Bellini e il presidente del  consorzio agrario “Casa  Mesola”  Michele Mangolini, ha raggiunto Amatrice per donare diversi quintali di prodotti  agricoli.

 

Inoltre, il gruppo ha donato una serie di kit scolastici per gli alunni della scuola di Amatrice, dono di un’azienda di  cartoleria di Bosco Mesola. Il gruppo è stato ricevuto dal vice sindaco Patrizia Catenacci. Nell’occasione, il cappellano della Polizia di Stato per Teramo e L’Aquila ha celebrato un’omelia. La deposizione di una corona di fiori tricolori al cippo delle vittime  del terremoto, sulle note del “silenzio”, ha sancito la conclusione della visita. nella stessa occasione, il gruppo ha donato alla Sezione ANPS la somma di 1.200 euro da destinare alla campagna nazionale ANPS per il terremoto.