Giorno della Memoria 2017

Nel teatro Raffaele Lembo di Canosa di Puglia, gremito di studenti e cittadini canosini, si è svolto  l'evento commemorativo del Giorno della Memoria. Nel corso della cerimonia, il Prefetto Clara Minerva ha consegnato nelle mani del socio ANPS Nunzio di Giulio, Ispettore capo della Polizia in congedo, la Medaglia d'onore alla memoria di suo padre Michele Di Giulio, soldato di fanteria deportato ed internato nei lager nazisti, morto a 37 anni lasciando tre figli maschi in tenera età. Alla manifestazione hanno preso parte anche il Questore di Bari Carmine Esposito, il Dirigente del locale Commissariato Raffaele Fiantanese, le massime autorità civili e militari, la rappresentanza ANPS di Canosa di Puglia, il Sindaco di Canosa Ernesto La Salvia e il sindaco di Minervino Murge Lalla Mancini che ha anche accompagnato una delegazione di studenti della scuola “Mazzini”.