Premio nazionale Palatucci

Venerdì 10 febbraio 2017, presso la Sala Auditorium del Centro Sociale di Salerno, è stata presentata la tredicesima edizione del Premio Nazionale “Giovanni Palatucci”, organizzata dal Cepis presieduto dalla professoressa Miriana Tramontina.

 

Quest’anno il “Premio Cultura” è stato assegnato al giovane poeta e scrittore salernitano Mariano Ciarletta e al prefetto Vincenzo Roca, Direttore della Direzione Centrale per gli Istituti di Istruzione del Dipartimento della P.S., per avere promosso la crescita della cultura giuridica e tecnico professionale del personale della Polizia di Stato.

Il “Premio alla Memoria” è stato conferito alle Guardie di P.S. Domenico Manzione e Cosimo Motta, catturati e infoibati dalla truppe jugoslave nell’ultimo conflitto mondiale. Nella Città di Battipaglia (Sa), luogo di residenze dei familiari, è stato eretto un monumento alla loro memoria. A ritirare il premio, consistente in un trofeo, sono stati il fratello di Manzione, Oreste Manzione, e il nipote di Motta, Gerardo Motta.

 

Alla manifestazione erano presenti tra gli altri il Prefetto Salvatore Malfi, il Questore, Pasquale Errico, il Vice sindaco Eva Avossa, il Sindaco di Battipaglia Cecilia Francese, il Comandante Provinciale dei Carabinieri Antonino Neosi e il Comandate del Reparto di Polizia Penitenziaria Gianluigi Lancellotta. Presenti anche le rappresentanze ANPS di Campagna, Nocera Inferiore e Salerno