Intitolazione locali Polizia Scientifica

Il 6 marzo scorso, presso i locali del Gabinetto interregionale di Polizia Scientifica Piemonte-Valle d'Aosta, si è svolta la cerimonia d’intitolazione dei nuovi laboratori di Genetica e Chimica forense. I locali sono stati dedicati al Commissario di P.S. Vincenzo Rosano, Medaglia d'oro al valor civile, ucciso nel 1977 da un gruppo di criminali. La sera del 2 febbraio di quell’anno, Rosano e il collega Commissario Fabrizio Gallotti si recano a cena in un locale di Torino; mentre Gallotti parcheggia l’autovettura, Rosano entra nel locale. Riconosce tra cinque uomini un criminale catanese, appena evaso e arrestato per omicidio; il poliziotto intima di arrendersi, ma viene raggiunto mortalmente da alcuni colpi di pistola. Il collega Gallotti, ferito, resta in vita. I malviventi verranno fermati alcuni giorni dopo.

 

Alla cerimonia erano presenti il Capo della Polizia Gabrielli, la sorella del compianto Commissario, il Questore di Torino Salvatore Longo e tantissime autorità civili e militari. In rappresentanza dell'ANPS erano presenti le Sezioni di Torino, Ivrea, Pinerolo e Susa con i rispettivi presidenti Antonio Guerrieri, Giovanni Bova, Giovanni Lacci e Carmine Fusco.