Commemorazione Ceravolo e Falco

Empoli ha ricordato il 24 gennaio 2017 un tragico episodio accaduto 42 anni fa, la vile uccisione ad opera di un terrorista di matrice nera di due poliziotti e il grave ferimento di un terzo. Correva l'anno 1975, il cinico assassino si chiamava Tuti, i tre valorosi servitori della legge Giovanni Ceravolo, Leonardo Falco, Arturo Rocca. Alla presenza dei congiunti dei caduti, delle autorità, dei colleghi del Commissariato e di semplici cittadini, l'assistente spirituale della Polizia di Stato di Firenze Luigi Innocenti ha celebrato la funzione religiosa nell'antico santuario della Madonna del Pozzo; successivamente, sotto la targa apposta nel cortile del vicino Commissariato di P.S., sono state deposte le due corone di alloro donate da quella Amministrazione comunale e dal Capo della Polizia. A fianco del Questore di Firenze Alberto Intini e del dirigente del Commissariato Francesco Zunino, era presenta una rappresentanza della Sezione ANPS di Firenze.