ANPS e migranti insieme per la città

Canosa di Puglia, 13 gennaio 2017 - L’ANPS “Pasquale Cignarale” di Canosa di Puglia ha messo a punto un progetto finalizzato all'inserimento nel tessuto sociale dei richiedenti asilo, con il patrocinio del Comune di Canosa di Puglia, con la partecipazione della Società Sangalli e della psicologa Carmen Paulicelli del Centro Assistenza Migranti. Il programma, concordato con il centro di Assistenza straordinario, prevede la collaborazione volontaria dei richiedenti asilo alla cura e manutenzione dei giardini comunali di Via Duca di Genova e Largo Costantinopoli. I volontari hanno ricevuto dalla Società Sangalli l'attrezzatura necessaria all’attività e saranno assistiti nell'espletamento delle mansioni dai soci della locale Sezione ANPS. Il progetto, totalmente gratuito, avrà durata di sei mesi.