Intitolata a Rosario Berardi la Sezione ANPS

“Questa Associazione rappresenta un luogo di stimolo che fa bene alla gente”. Con queste parole il Presidente della Sezione ANPS Francesco Bernocco ha inaugurato la nuova sede sociale in Corso Carafa. Protagonista del taglio del nastro è stata la signora Filomena, vedova di Rosario Berardi, il Maresciallo di pubblica sicurezza ucciso il 10 marzo 1978 dalle Brigate Rosse. A lui è stata intitolata la Sezione ANPS.

 

All'intitolazione era presente anche il Segretario generale ANPS Michele Paternoster. “Voglio ringraziare i presenti - ha detto Paternoster - e tutti i volontari che si riconoscono nei valori ANPS. Oggi abbiamo la necessità di far riferimento a persone che hanno donato qualcosa; donare è un verbo complesso e difficile da attuare in questi giorni. Fare del bene a qualcuno è la cosa più bella che si possa fare”.