Intitolazione Scuola Raffale Iozzino

L’Istituto Comprensivo del Comune di Casola di Napoli è stato intitolato all’Agente della Polizia di Stato Raffaele Iozzino, Medaglia d’oro al valor civile. Raffaele era un giovane casolese quando nel 1971 decise di arruolarsi in Pubblica Sicurezza per realizzare il suo sogno di diventare poliziotto. Dopo la formazione presso la Scuola di Alessandria, fu trasferito al Viminale, per poi diventare componente della scorta dell’Onorevole Aldo Moro. Fu ucciso il 16 marzo del 1978 nell’attentato di via Fani. Alla cerimonia del 24 ottobre 2016 era presente il Ministro dell’Interno Angelino Alfano. Presenti anche i Soci ANPS di Napoli e delle altre Sezioni campane, insieme al Consigliere nazionale Gianpietro Morrone.