Firmata intesa tra Polizia e Commissione adozioni internazionali

Roma, 7 aprile 2016 - Firmato a Roma un accordo tra la Polizia di Stato e la Commissione adozioni internazionali della presidenza del Consiglio dei ministri. A firmare l'accordo il capo della Polizia Alessandro Pansa e la presidente della Commissione, Silvia Della Monica. L'intesa si propone, attraverso diverse forme di collaborazione, di proteggere i minori da violazioni sulla loro identità, a prevenire e contrastare qualsiasi attività di lucro, traffico, abuso ai danni di minori, anche se realizzate con strumenti informatici, nell'ambito delle adozioni internazionali. La Polizia di Stato supporterà la Commissione nello svolgimento delle attività di controllo nei confronti degli enti autorizzati a curare le procedure di adozione; qualora si dovesse rendere necessario, attraverso lo Scip (Servizio per la cooperazione internazionale di polizia) della Direzione centrale della polizia criminale, la Polizia interesserà gli organi di polizia a livello internazionale. L'attività della Commissione verrà anche sostenuta con studi e ricerche e attività formative in ambito nazionale e internazionale.