Sport e legalità: la Polizia Postale ai Campionati femminili di pallavolo

La Polizia di Stato sarà presente, con l'iniziativa intitolata "Sport e legalità", ai Campionati mondiali femminili di pallavolo, che si svolgeranno dal 23 settembre al 12 ottobre in diverse città italiane.

Il progetto "Sport e legalità", rivolto in particolare ai giovani, prende vita attraverso la collaborazione tra il Col (comitato organizzatore locale dei mondiali) di Roma e la Polizia Postale che, nelle giornate di martedì, mercoledì, giovedì e sabato, organizzerà workshop informativi su bullismo e cyberbullismo.

Gli incontri si terranno ogni giorno nella sala conferenze del Palalottomatica di Roma, dove gli specialisti della Polizia Postale incontreranno, nelle prime tre giornate, gli studenti provenienti da scuole elementari e medie, e quelli degli istituti superiori il sabato. Al termine del workshop i ragazzi assisteranno alle partite della fascia mattutina. Per tutti coloro che vorranno consigli per non incappare in truffe online, phishing, virus ed altro, l'appuntamento è presso lo stand informativo della Polizia di Stato, allestito all'interno del palazzetto dello sport, aperto dalle 16 fino alle 20.