Cittadinanza onoraria medici ebrei

Sabato 6 febbraio il Comune di Campagna ha conferito la cittadinanza onoraria a Chaim Pajes e Maks Tanzer, due medici ebrei internati a Campagna durante il secondo conflitto mondiale. Il riconoscimento è stato attribuito per il soccorso che hanno prestato alla popolazione dopo il bombardamento aereo da parte degli Alleati il 17 settembre 1943, quando persero la vita 170 persone, tutte vittime civili di guerra.

 

La cerimonia ha visto, nella convocazione straordinaria del consiglio comunale, la consegna delle pergamene ai figli dei due medici eroi, Giuseppe Pajes, Enrico e Sidonia Tanzer, la deposizione di una corona di alloro sul luogo della memoria, dove accaddero i tragici eventi, il rifacimento di una scultura di arte contemporanea e l’ inaugurazione di una nuova sala emozionale nel museo, che rievoca l’infermeria del campo di concentramento. Alla cerimonia erano presenti il soco ANPS Carmine Granito e Michele Aiello, presidente del comitato Giovanni Palatucci, ed una delegazione del gruppo motociclisti ANPS di Campagna.