International Cup Shotokan Karate

E' stato un palasport pieno di giovani e appassionati quello che ha ospitato oltre 500 atleti e maestri provenienti da Belgio, Inghilterra, Repubblica Ceca, Romania, Slovenia, Svizzera e Italia, in occasione del tradizionale International Cup Shotokan Karate Europeo a Castel d’Ario.

 

L’evento si è aperto sabato 13 febbraio 2016 con il raduno formativo tenuto da Shihan Masaru Miura (9 Dan), riservato a cinture nere e marroni. Nel pomeriggio si è svolta la terza International Cup, vinta dall’Italia su Belgio e Romania con gare di kata e kumite individuali per cinture nere juniores, seniores e master a squadre.

Domenica 14 febbraio si sono confrontati bambini e ragazzi fino a 17 anni nel 9 Trofeo Subaru nella specialità di kata e kumite individuali. La scuola di karate casteldariese si è distinta con i suoi allievi: 1° Matteo Polinari (kumite), Andrea Licigno (kata); 2° Tommaso Sprocati (kata e kumite), Leonardo De Pascalis (kumite) e Samuele Savioli; 3° Andrea Polinari e Matteo Boni (kata).

 

Ad assistere alle prove finali erano presenti l’assessore provinciale dello sport Francesca Zaltieri, il Sindaco di Castel d’Ario Daniela Castro e il Vice sindaco Nicola Zoccatelli e una rappresentanza della Sezione ANPS, in qualità di ente patrocinante, guidata da Roberto Mambrini.