Medaglia d'onore Appuntato Pasquale Cignarale

Mercoledì 27 gennaio 2016, nel Palazzo di Governo di Barletta, su invito del Prefetto della provincia BAT Clara Minerva, la Sezione di Canosa di Puglia ha partecipato alla commemorazione della Giornata della Memoria, per la consegna della Medaglia d'onore alla memoria dell'Appuntato di P.S. Pasquale Cignarale, al figlio Francesco (nella foto il momento della consegna), conferita dal Presidente della Repubblica Italiana, per essere stato deportato ed internato nei lager nazisti durante la Seconda guerra mondiale.

 

Il medagliere dell'Appuntato pluridecorato si arricchisce di quest'altra concessione, assieme alle due croci al merito di guerra, per aver partecipato nelle operazioni di guerra svoltesi nei Balcani; una medaglia di argento al merito di servizio e una medaglia di bronzo al valor civile per aver salvato da morte sicura due persone rimaste esanimi in una grotta colpite da esalazioni.

 

Alla cerimonia erano presenti i figli dell'App.to Cignarale con le loro famiglie, il Prefetto Minerva, il Presidente della Provincia BAT Francesco Carlo Spina, il Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Trani, il sindaco di Canosa di Puglia Ernesto La Salvia, Spina, il consigliere regionale Francesco Ventola, il Vicario della Questura di Bari Speranza, il Dirigente del Commissariato di P.S. di Canosa Santina Mennea, nonché dirigenti e funzionari delle altre forze dell’ordine, delle forze armate e i rappresentanti delle locali associazioni d’arma e combattentistiche. Presenti anche numerosi studenti e tanti cittadini.