Top Crash-ps, un nuovo modo di rilevare gli incidenti in strada

Cambia il modo di rilevare gli incidenti per gli operatori della Polizia Stradale con l'utilizzo del nuovo strumento denominato TOP CRASH-PS. La nuova tecnologia si basa sulla ricezione di segnali satellitari per rilevare punti con precisione centimetrica utilizzando un tablet e un'antenna ad elevata sensibilità. La nuova strumentazione consente inoltre di ridurre i tempi dei rilievi su strada.

Il TOP CRASH-PS è stato presentato in occasione dell'ormai tradizionale appuntamento annuale tra Polizia Stradale ed Aiscat (Associazione Italiana Società Concessionarie Autostrade e Trafori), che si è tenuto ad Abano Terme dal 25 al 27 ottobre.

I principali attori della sicurezza stradale in autostrada si sono confrontati sul tema "La mobilità autostradale: idee ed azioni per il futuro". E’ stata confermata anche la scelta strategica di dare concretezza all'obiettivo Europeo di dimezzare ulteriormente la mortalità entro il 2020.

La Polizia di Stato si è inoltre impegnata per una maggiore presenza e visibilità delle pattuglie in autostrada, con più controlli mirati in ambito autostradale sulla guida sotto l'influenza di alcool e stupefacenti, su eccesso di velocità nonché sui conducenti professionali.