Festa della Polizia in Questura

E’ stata celebrata il 22 maggio, presso la Questura di Rovigo, la cerimonia per i 163 anni di fondazione della Polizia. Insieme al personale in servizio e in congedo della Polizia, erano presenti i familiari delle vittime del dovere Donatoni e Leandri.

Durante la mattinata, il Questore, Rosario Eugenio Russo, accompagnato dal Prefetto Francesco Provolo, dal presidente ANPS Luciano Marcato e dal Cappellano don Giancarlo Lupi, ha reso gli onori ai caduti della Polizia deponendo una corona di alloro al monumento a loro ricordo. Il trombettiere ha intonato il silenzio d’ordinanza, creando un clima raccolto e vibrante di partecipazione al commosso ricordo dei colleghi.

La cerimonia è poi proseguita nella splendida e prestigiosa cornice del “Salone del Grano” della locale Camera di Commercio, con la lettura dei messaggi pervenuti per l’occasione dal Presidente della Repubblica e dal Capo della Polizia. Ha quindi preso parola il Questore di Rovigo per un indirizzo di saluto e per una breve, intensa ed apprezzata allocuzione sulla situazione provinciale dell’ordine e della sicurezza pubblica Infine, sono stati consegnati i riconoscimenti ai poliziotti distintisi in operazioni di particolare rilievo.