Una lapide per ricordare gli schiavi di Hitler

È stato inaugurato a Como presso i giardini a Lago, in occasione della celebrazione per il 70° anniversario della Liberazione, una lapide commemorativa in ricordo degli schiavi di Hitler, deportati nei lager e nei campi di concentramento. Negli anni terribile del nazismo, decine di migliaia di nostri connazionali furono sfruttati nelle fabbriche del Reich.

Alla cerimonia erano presenti numerose autorità, civili e militari, tra le quali il Prefetto della provincia di Como Bruno Corda. Presente anche una rappresentanza  ANPS guidata dal presidente Mauro Inama, insieme ad altre associazioni d’arma e combattentistiche.