Commemorazione rapimento Moro e massacro della scorta

Roma, 16 marzo 2015 – si è svolta questa mattina in via Fani, a Roma la cerimonia per ricordare il rapimento del presidente della Democrazia Cristiana Aldo Moro e l’uccisione dei 5 agenti della scorta. Molte le figure politiche e istituzionali intervenute alla cerimonia, tra le quali il ministro dell'Interno Angelino Alfano, il capo della Polizia Pansa, il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti e il questore di Roma Nicolò Marcello D'Angelo.

Il presidente della Repubblica Mattarella, il presidente del Senato Grasso e quello della Camera Boldrini hanno deposto le corone d'alloro sul luogo della strage. Trentasette anni fa morivano in via Fani i poliziotti Giulio Rivera, Raffaele Iozzino, Francesco Zizzi e i due carabinieri Oreste Leonardi e Domenico Ricci, massacrati dalle Brigate Rosse vicino all'abitazione dello statista che quel giorno venne rapito e assassinato dopo 55 giorni di prigionia.