Il ricordo di Loi e Antiochia

La città di Terni, in collaborazione con l'Associazione umbra di "Libera", ed in occasione della XXVI Giornata nazionale della memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime innocenti di mafia, ha commemorato gli appartenenti alla Polizia di Stato, caduti per mano della mafia durante lo svolgimento del servizio, in particolare Emanuela Loi e Roberto Antiochia.

 

Nei luoghi intitolati ai due poliziotti, sono stati deposti alcuni omaggi floreali. Alle cerimonie erano presenti il Questore di Terni Bruno Failla, il Vice sindaco Andrea Giuli, il Coordinatore provinciale di Libera Giuseppe Fiorenzano e la rappresentanza della Sezione ANPS di Terni, guidata dal Presidente di Sezione e Consigliere nazionale Maurizio Lucchi.

 

(23 marzo 2021)