Grazie Capo!

Tutta l’ANPS, stretta al Presidente ed al Direttivo Nazionale, si congratula per il recente, prestigioso incarico assegnatole, augurandole, di vero cuore, ancora molteplici traguardi futuri.

 

Come Associazione Nazionale, abbiamo l’obbligo morale, oltre che il piacere di tutti i suoi Appartenenti, di ringraziarla sinceramente per tutto quanto ha fatto per noi. Ci è stato vicino in ogni circostanza e per qualsiasi necessità, gratificandoci con la sua stima e supportandoci nei momenti più salienti dell’ANPS. E per tutti, basti ricordare le stupende manifestazioni per il 50° del Sodalizio che, partendo dai numerosi ed esaltanti incontri avuti con lei in tutta Italia, si sono chiuse con l’incontro con il Papa, in una udienza dedicata, e con la sfilata delle nostre Sezioni, ad Ostia, di fronte al Presidente della Repubblica. Ci hanno commosso e regalato, irripetibili momenti di partecipata emozione che non riusciremo a dimenticare.

 

Come non potremo dimenticare lei, Capo, sempre attento e disponibile ad ogni nostra esigenza: ci ha voluto veramente bene, così come noi gliene vorremo sempre! La nostra riconoscenza nei suoi riguardi non potrà esaurirsi, ed ora, accomunati nel ricordo dei nostri Caduti, nel rispetto della Bandiera, dei valori e dei principi che da sempre animano l’ANPS, e che sono gli stessi della Polizia di Stato, non ci rimane che augurarle ogni bene e fortuna, semplicemente con un: “ARRIVEDERCI CAPO!”

 

 

 

La Presidenza Nazionale ANPS

 

 (25 febbraio 2021)