Imperia, operazione internazionale contro ladri bancomat

Un gruppo di ladri di bancomat, 6 in totale, di origine magrebina ma residenti in Francia, sono stati individuati e arrestati dalla Polizia di Imperia in collaborazione con la Police nationale francese.

La banda si spostava dalla Francia e colpiva in Italia e Spagna. Sinora sono 35 le vittime accertate; più spesso turisti o persone anziane alle prese con sportelli bancomat o con pompe di benzina automatiche. Il modus operandi dei ladri era semplice ed efficace: una volta individuata la vittima, riuscivano a sottrarre la carta, trovare il pin ed utilizzarlo velocemente, per prelievi che gli investigatori hanno stimato in diverse decine di migliaia di euro. Un settimo componente della banda è stato arrestato in Spagna per altri reati mentre gli altri sei, una volta individuati dal team misto di poliziotti italiani e francesi, sono stati fermati a Marsiglia.

Le indagini sono durate circa un anno e al termine le procure di Imperia e Marsiglia hanno deciso gli arresti. I componenti del gruppo criminale si muovevano quasi sempre in coppia per poter meglio distrarre la vittima e sottrarre carta e codici di accesso.

 

(22 gennaio 2020)