Incontro con Tina Montinaro

Si è svolto presso l’Istituto per Sovrintendenti della Polizia di Stato “Rolando Lanari” di Spoleto l’annuale incontro di fine anno della Sezione ANPS. Ospite d’onore dell’evento è stata la signora Tina Montinaro, vedova dell’assistente della Polizia Antonio Montinaro, capo scorta del giudice Giovanni Falcone. Erano presenti anche il Direttore della Scuola Maria Teresa Panone, il Sindaco di Spoleto Umberto De Augustinis, il Dirigente del Commissariato P.S. di Spoleto Claudio Giugliano, il Comandante la Compagnia Carabinieri Aniello Falco, il Comandante la locale Compagnia della Guardia di Finanza Lorenza Monetta, il Consigliere della Corte di Appello di Perugia Augusto Fornaci, il Presidente dell’Ordine degli Avvocati di Spoleto Maria Letizia Angelini Paroli, il Consigliere nazionale ANPS Maurizio Lucchi insieme alle rappresentanze ANPS di Perugia e Terni e delle altra associazioni d’arma locali.

 

La cerimonia ha avuto inizio con la deposizione di una corona al monumento dedicato ai caduti della Polizia di Stato e a seguire è stata officiata la messa in suffragio dei caduti della Polizia di Stato e dei soci scomparsi. La cerimonia è poi proseguita con il pranzo sociale, durante il quale il Presidente Roberto Ianuale e il Consigliere nazionale Maurizio Lucchi hanno donato alla signora Montinaro una targa personalizzata dell’ANPS. Dopo la premiazione di alcuni Soci ANPS, i presenti hanno festeggiato il 97° compleanno della signora Giovanna Calabrese Miano, moglie dello scomparso Paolo Miano, fondatore della Sezione ANPS di Spoleto.

 

(5 dicembre 2019)