Nasce il Gruppo ANPS di Volontariato

Pontedera, 19 luglio 2019 - E’ stato costituito nei giorni scorsi il Gruppo di Volontariato e Protezione Civile ANPS della Sezione Pontedera. Lo scopo principale del nuovo gruppo di volontari è quello di svolgere attività di protezione civile, in particolare quelle volte alla previsione, prevenzione e mitigazione dei rischi, alla pianificazione, alla gestione e al superamento delle emergenze ed alla formazione degli operatori. Particolare attenzione sarà rivolta alla promozione della cultura della legalità e all’educazione civica; in questi anni sono state già organizzate da parte di ANPS-Pontedera due giornate dedicate alla legalità ospitando Antonio Vullo, unico superstite della strage che vide la morte del giudice Borsellino e della sua scorta, Grazia Lizzio, figlia di Giovanni ispettore di Polizia ucciso dalla mafia ed infine Claudia, sorella di Emanuela Loi. All’agente Loi, prima donna poliziotta uccisa proprio nella stessa strage di via d’Amelio, è stata intitolato il Gruppo ANPS.

Alla guida del Gruppo è stato nominato come Responsabile il socio Fausto Condello, che sarà affiancato dal Vice Franco Bianchi e dalla Segretaria Lucia Maltomini. Nelle prossime settimane saranno attivate collaborazioni con i Comuni della Valdera per il supporto a manifestazioni e per il presidio del territorio. Tra i Soci fondatori figurare anche il Presidente della Sezione ANPS di Pontedera Calogero Pace.